Questo sito utilizza cookies per migliorare la fruibilità. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o continuando a navigare il sito acconsenti all'uso dei suddetti cookies.

Conoscere la propria terra per tirarne fuori il massimo 2

Il disciplinare prevede, in base all'invecchiamento, cinque tipi di marsala: fine (un anno di invecchiamento); superiore (due anni); superiore riserva (4 anni); vergine (5 anni) e vergine riserva (almeno 10 anni).
Il marsala, a seconda della quantita' di zuccheri, puo essere secco, semisecco e dolce; in base al colore si distingue in ambra, oro e ruby (da uve a bacca nera).
Quella del vino marsala e' una fiorente industria locale avviata dagli Inglesi e continuata, a partire dal XIX secolo, dalla Famiglia Lombardo e da altri imprenditori italiani.

L' antico stabilimento in cui produciamo il marsala fa vivere al turista sensazioni uniche.